Rimedi Naturali
naturopatia Anna Maria Laudoni

La conoscenza e l’utilizzazione delle piante che la natura mette a nostra disposizione risale agli inizi della storia dell’uomo.

Essa aiuta a prenderci cura con dolcezza del nostro corpo e della nostra salute per tutti quei piccoli disturbi di cui ognuno di noi può trovarsi a soffrire e che possono essere trattati con i fitoestratti delle erbe officinali. La farmacia più antica che l’uomo abbia.

GEMMODERIVATI.

I gemmoderivati sono rimedi preparati a partire dai tessuti embrionali raccolti freschi di alcuni alberi e arbusti (gemme e germogli emergenti), ma anche dalle parti riproduttive (semi), e giovani tessuti (radici e corteccia delle radici).

Vengono messi a maturare per 21 giorni in alcool e glicerina e vengono per questo conosciuti come Macerati Glicerici. Essi sono stimolatori del corpo e lo orientano verso le vie della salute.

Utili nel drenaggio omeopatico di organi e tessuti e durante la fase di disintossicazione dalle tossine che precede qualunque intervento di medicina omeopatica e naturale.

Anche a livello energetico la funzione caratteristica dei gemmoderivati è principalmente disintossicante.

OLII ESSENZIALI.

Fitoaromacomplessi sono miscele sinergiche e volatili che si trovano nei fiori e nelle foglie di molte piante, ma spesso anche nei semi, nei frutti e nello stelo, nel legno, nelle radici e nella corteccia delle stesse. A volte la medesima pianta contiene olii essenziali diversi nelle varie parti.

Molti di questi olii godono di particolari proprietà cosmetologiche che li rendono indispensabili nel trattamento di inestetismi o nella regolarizzazione delle funzioni epidermiche, in quanto sono in grado di svolgere un’azione polivalente sul piano funzionale cutaneo.

In campo psicosomatico gli olii essenziali vengono usati per quella che viene definita “aromaterapia “sottile

Il senso dell’olfatto è collegato alla zona limbica del cervello, la zona più antica e dove noi conserviamo tutti i nostri ricordi. L’arrivo di un odore legato ad un nostro ricordo, riattiva immediatamente nel nostro cervello le sensazioni e le emozioni che quel particolare odore ci riporta alla memoria, legato ad un episodio preciso.

Da qui si comprende il motivo profondo e più nascosto di tante delle nostre reazioni emotive, apparentemente inspiegabili.

Per lo stesso motivo gli olii essenziali per aromaterapia, vengono utilizzati per placare e riequilibrare numerosi stati emozionali, dal favorire il riposo notturno negli adulti e nei bambini, al risvegliare l’interesse e stimolare la gioia in soggetti depressi, a calmare e contenere stati di instabilità e timori legati a traumi e paure di origine psichica (attacchi di panico).

GLI OLIGOELEMENTI

Sono gli stessi elementi minerali che esistono in natura che ritroviamo all’interno del nostro organismo alcuni in quantità importanti, come il calcio nelle ossa, ed altri in quantità minima ed infinitesimale come il rame, lo zinco, il cobalto, ecc…

Malgrado la loro esigua presenza essi sono indispensabili al corretto funzionamento sia fisico che psichico del nostro organismo.

Essi permettono uno scambio equilibrato delle nostre cellule.

La medicina funzionale si basa su questo principio ed è quindi fondamentale che tali elementi siano presenti ed in quantità adeguate nel nostro corpo, fornendo altrimenti motivo dell’instaurarsi di malattie e alterazioni.

Essendo alla base degli scambi cellulari, ed essendo indispensabili all’attivazione di numerosi enzimi, sono importantissimi anche per il nostro aspetto estetico.

Chiamati anche Vitamine Inorganiche sono preziosi alleati per affrontare i più svariati disturbi ed inestetismi.

Non a caso li troviamo in numerosi integratori con attività antiossidante.